Accessibility Tools

barra scuola

WebRadio e TV

Il progetto WEB-ART RADIO e TV per la scuola nasce all’interno dell’IIS di via Sarandì nelle due sedi associate Federico Cesi e Sisto V, grazie al contributo "on demand" della Regione Lazio, ottenuto vincendo il relativo bando, e con il contributo della Fondazione Roma per l'acquisto di parte delle attrezzature.

Obiettivi

Autori e referenti del progetto Pietro Caponecchia e Anna Maffi.

Negli ultimi anni la nostra scuola ha impegnato molte delle proprie risorse, sia all’interno sia all’esterno, per migliorare la propria immagine ed efficienza a livello organizzativo/educativo, allargando sempre più le opportunità offerte agli allievi con interessanti progetti di ampliamento dell’offerta formativa. La rete di relazioni che abbiamo costruito in questi anni, con altre istituzioni scolastiche, gli enti, i privati, le agenzie formative, le associazioni culturali presenti sul territorio, ha contribuito a dare all’esterno, una nuova immagine dell’Istituto.
 L’Istituto vuole presentarsi al territorio come Polo Artistico con una sua identità chiaramente riconoscibile e caratterizzata al suo interno da operatori che, in diversi modi, condividono lo stesso modo di “fare scuola” insieme.

Con il progetto WEB-ART RADIO e TV, si vuole realizzare una documentazione “on line” e “on air “, condivisa ed espressiva dei risultati raggiunti con la creazione del nuovo Liceo Artistico da inserire in un format radio televisivo che avrà il ruolo di raccogliere e diffondere le esperienze maturate fin qui dalle due sedi associate, presentandole sotto forma di filmati, interviste agli operatori e ai destinatari dei progetti, documentari, riprese video che testimoniano e valorizzano i prodotti realizzati e gli obiettivi raggiunti. 
I filmati e le trasmissioni prodotte saranno resi disponibili su una piattaforma creata ad hoc  con servizio di streaming su cellulari, tablet, smartphone, iPad etc....
Le parti della programmazione che più interessano, possono essere scaricati in maniera semplice e immediata con un ulteriore effetto di amplificazione e di diffusione dell’informazione.
Il progetto può essere inoltre di supporto a tutte le attività di sostegno e di educazione a distanza dell’Istituto.
La presenza nella scuola di un giornalino scolastico (in un secondo momento collegato al progetto), configura il tutto come un vero e proprio network del polo artistico di Via Sarandì.

Il progetto WEB-ART RADIO e TV, può diventare un valido supporto operativo per tutte le attività didattiche, poiché in grado di contribuire allo sviluppo e all'innovazione di processi comunicativi e di creare le condizioni per nuove competenze tecnico-professionali nella progettazione, sviluppo e lavorazione del prodotto audiovisivo per gli studenti di tutti gli indirizzi del Liceo Artistico, con particolare attenzione a quello Audiovisivo e Multimediale.

Per chi volesse cimentarsi nella realizzazione di uno studio simile, alleghiamo il Capitolato indicativo dello studio televisivo

Scarica capitolato studio

 

Video animazione del progetto con visita agli spazi interni dello studio

Sigla spot del progetto webart radio e tv .
( autori Terzo Taddei e Francesca Mazzani. ex docenti Terza area, si ringrazia Sergio Gaggiotti per la musica)

Descrizione

il progetto WEB-ART RADIO e TV  prevede: 

- un canale multimediale “art-radiotv.sarandi.it” quale strumento di fruizione, divulgazione e condivisione di elaborati funzionali all'offerta formativa delle due scuole associate. 
- la realizzazione di filmati ed altri prodotti multimediali, supportata da docenti dell'Istituto ed esperti esterni e da allievi eccellenti delle classi terminali dei vari indirizzi del Liceo e del Professionale in qualità di peer educator, al fine di pubblicizzare le attività delle due scuole e dei progetti.   
- l'utilizzo di risorse umane interne ed esterne all'Istituto in qualità di docenti esperti dei percorsi specifici e di figure tutoriali.

L'inizio delle trasmissioni della WEB-ART RADIO e TV è previsto entro la fine di maggio 2015.
La fase esecutiva, a parte la realizzazione della struttura e dell'insonorizzazione della cabina, è stata portata avanti da maestarnze interne, sia per quanto riguarda la progettazione, che per la realizzazione di impianti e opere di finitura interne. Ciò ha consentito di risparmiare notevolmente e di realizzare qualcosa che dal punto di vista finanziario, sarebbe stato irraggiungibile  per una scuola statale.

Responsabile

Prof.ssa Anna Maffi - A.T. Pietro Caponecchia

Eccetto dove diversamente specificato, questo articolo è stato rilasciato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Italia.

Destinatari

I destinatari sono gli alunni, i genitori, il personale della scuola, privati e associazioni ed enti attivi nel territorio, con l’intento di operare nel campo della comunicazione sui temi dell’orientamento, della legalità, del recupero della dispersione e dello svantaggio sociale.

Il progetto ha ottenuto diversi partenariati, da enti esterni convinti della sua validità: il Municipio III come partner pubblico, l'Associazione di Promozione Sociale Sentieri Musicali e il Gruppo Publimedia come partner privati.

Album fotografico:
Pubblicato: 21.04.2024 - Revisione: 21.04.2024